Per favorire gli interventi edilizi che contribuiscano a migliorare l’efficienza energetica delle abitazioni, è prevista una detrazione fiscale del 65% dall’IRPEF o dall’IRES delle spese sostenute entro il 31 dicembre 2021 per l’acquisto di un nuovo condizionatore a pompa di calore ad alta efficienza energetica, in sostituzione di uno meno efficiente o quale integrazione o sostituzione parziale di un impianto tradizionale. L’importo massimo di spesa detraibile è di € 46.156 che può essere suddiviso in 10 quote annuali di pari importo. Il pagamento dei nuovi impianti deve avvenire tramite bonifico bancario o mediante pagamento rateale tramite finanziamento. Per maggiori informazioni consultate il sito dell’Agenzia delle Entrate.
Per gli interventi di ristrutturazione edilizia che comportano un risparmio energetico, è prevista una detrazione fiscale del 50% dall’Irpef. È possibile quindi detrarre dalla dichiarazione dei redditi le spese sostenute per l’acquisto entro il 31 dicembre 2021 di climatizzatori in caso di ristrutturazione di tipo ordinario e di climatizzatori con almeno classe energetica A+ in caso di ristrutturazione straordinaria. L’importo massimo di spesa detraibile è di € 96.000 suddivisa in 10 quote annuali di pari importo. Il pagamento dei nuovi impianti deve avvenire tramite bonifico bancario o mediante pagamento rateale tramite finanziamento. Per maggiori informazioni consultate il sito dell’Agenzia delle Entrate.
Per interventi che aumentano l’efficienza energetica di unità immobiliari singole o condominiali è possibile beneficiare subito del valore economico degli incentivi fiscali. L’utente finale può optare per la cessione di un credito di imposta corrispondente alla detrazione spettante, ad altri soggetti, inclusi Istituti di Credito/Intermediari finanziari, con facoltà di successive cessioni e sostenere solo le spese della quota non incentivabile. Oppure può richiedere uno sconto immediato in fattura pari al valore delle detrazioni Irpef previste per questa tipologia di interventi (detrazione del 65% o del 50% della spesa). L’utente finale sosterrà quindi solo la spesa della quota non incentivabile in fattura.
La sostituzione degli impianti di climatizzazione in edifici residenziali permette di usufruire del Super Ecobonus 110%. Per poter beneficiare della maxi detrazione è necessario rispettare determinati requisiti, tra cui l’esecuzione di almeno un intervento definito trainante e il salto di due classi energetiche, o il conseguimento della classe energetica più alta possibile, da dimostrare mediante l’attestato di prestazione energetica (A.P.E) prima e dopo intervento. Per ottenerlo è necessario presentare l’intera documentazione che attesti l’acquisto o sostituzione di un nuovo impianto al momento della dichiarazione dei redditi. Le voci di spesa saranno riportate nel Modello 730 e Unico e permetteranno di ottenere la detrazione, da ripartire in 5 quote annuali di pari importo.
Il Conto Termico è un sistema finalizzato a sostenere gli interventi mirati al miglioramento dell’efficienza energetica di edifici e abitazioni che prevede incentivi fino al 65% della spesa sostenuta per la sostituzione di impianti obsoleti con climatizzatori ad alta efficienza. L’incentivo è corrisposto direttamente dal Gestore Servizi Energetici (GSE) sul conto corrente del beneficiario tramite bonifico, suddiviso in rate annuali a seconda della tipologia dell’intervento e della sua dimensione. Il limite massimo per l’erogazione in un’unica rata è di € 5.000. Per ottenere l’incentivo è necessario compilare e inviare il modulo di richiesta sul portale del GSE entro 60 giorni dalla fine dei lavori effettuati.

Calcola adesso il tuo incentivo!

I dati forniti sono solo a scopo di riferimento. Midea declina qualunque tipo di responsabilità relativa ad eventuali inesattezze e imprecisioni. II calcolatore del Conto Termico fornisce solo una stima dell'incentivo fiscale massimo ottenibile. II valore reale non potrà mai superare, per gli interventi sopra elencati, il 65% dei costi totali sostenuti.
  • Registra un prodotto

    Prenditi un minuto per registrare il prodotto ed essere sicuro che la garanzia venga avviata

    Registra il tuo prodotto
  • Servizio assistenza

    Hai delle domande relative ai tuoi recenti o futuri acquisti? Chiedi al servizio assistenza.

    Scopri di più
  • Professionisti e installatori

    Scopri le opportunità che Midea riserva a tecnici e operatori della climatizzazione

    Registrati e accedi